Partirà da domenica la sperimentazione della VAR (Video Assistant Referees) per tutti conosciuta come moviola in campo. La Lega Serie A ha infatti annunciato che, d’intesa con l’AIA, la tecnologia farà il suo ingresso in via sperimentale sui campi del massimo campionato italiano. Le prime due partite interessate dalla sperimentazione sono Torino-Fiorentina (designato Irrati come VAR) e Milan-Sassuolo (Di Bello e Doveri). Secondo il protocollo FIFA, il periodo di test sarà totalmente off-line, senza nessun collegamento tra i VAR e gli ufficiali di gara sul terreno di gioco. La VAR sarà provata, per ogni turno di Serie A, su due campi,

(legaseriea.it)

Comments

comments