In mattinata è arrivata la notizia della morte di Davide Astori, difensore della Fiorentina, trovato senza vita in albergo prima della gara di campionato contro l’Udinese. Nelle ultime ore tantissimi i messaggi da parte di squadre, colleghi e tifosi, ecco una commovente lettera da parte dell’ex compagno Tomovic, adesso al Chievo:

“Davide, amico mio… C’è poco da dire. Sei stata una persona speciale. Era un onore giocare al tuo fianco. Era un onore stare in tua compagnia. Davide eri una delle persone più intelligenti che abbiamo mai visto. Ti dico solo che ci vediamo di nuovo e prendiamo un altro bicchiere di vino insieme! E mi piacerebbe davvero che tu mi aspetti quando arriva la mia ora. Soprattutto tu”

Comments

comments