L’ex direttore generale della Fiorentina Tito Corsi ha parlato a Radio Bruno, queste le sue parole:

“I giocatori sono abbastanza buoni, ma non hanno avuto ancora il tempo di conoscersi e diventare una squadra.

I giovani vanno aspettati, non bisogna essere frettolosi nelle valutazioni, basta pensare a cosa ha fatto l’Inter con Coutinho. Il problema è capire quanto ci vorrà perchè questi giocatori possano esprimersi al massimo. Probabilmente Pioli dovrà cambiare qualcosa, magari rinforzare il centrocampo dove 2 uomini da soli soffrono.

L’assenza dei Della Valle non credo che incida più di tanto nella squadra, anche se la voce del padrone si sente. Quando il conte Pontella scendeva negli spogliatoi c’era il terrore.”

Comments

comments