18 Luglio 2024 · Ultimo aggiornamento: 14:54

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Tra tattica e testa. Come Paulo Sousa ha cambiato volto alla Fiorentina. Gli schemi..
Rassegna Stampa

Tra tattica e testa. Come Paulo Sousa ha cambiato volto alla Fiorentina. Gli schemi..

Redazione

31 Ottobre · 10:32

Aggiornamento: 31 Ottobre 2016 · 10:32

Condividi:

La Repubblica analizza la svolta tattica e mentale della Fiorentina, un cambio di modulo che ha alleggerito la squadra.

La terza vittoria in trasferta consecutiva della Fiorentina, legata poco a questioni tattiche e molto a quelle psicologiche. Squadre avversarie meno votate alla difesa a tutti i costi, la distanza da casa che ti trascina via da possibili ansie da prestazione. Sì. E la sensazione che la squadra stia riscoprendo l’orgoglio, perché dopo le delusioni vissute la Franchi cerca sempre il modo di restituire ai tifosi ciò che non è riuscita a dargli nelle partite giocate in casa. Ci sono cause “emozionali”, insomma. Ma anche molto pratiche, però.

Paulo Sousa sembra avere trovato un equilibrio alla sua squadra, capace di dare fiducia e spazio a Bernardeschi e Tello senza rischiare in difesa. Dal punto di vista tattico l’evoluzione parte da un modulo sperimentato a lungo: quel 3-4-2-1, con Bernardeschi trequartista insieme a Ilicic e Tello esterno destro di centrocampo. I due hanno il compito di supportare Ilicic e di portare via uomini dall’area in modo che il croato conquisti maggiore spazio. Ma è in fase di non possesso che la Fiorentina scopre le sue maggiori qualità, come una solidità e delle prodezze creative del buon vecchio Tatarusanu.

Sousa ha trovato il modo di coprirsi arretrando la posizione dell’esterno sinistro e facendo scalare su quella fascia proprio Bernardeschi. L’oscillazione porta come conseguenza la difesa a quattro (4-4-1-1), con Salcedo che copre Tello, un bel po’ alleggerito da compiti difensivi. Adesso si tratta di lavorare per riuscire a liberarsi dalla carestia offensiva anche quando, in casa, la Fiorentina si trova ad affrontare squadre che le lasciano pochi spiragli per le invenzioni.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio