27 Novembre 2021 · 03:56
9.8 C
Firenze

Supercoppa Primavera, Atalanta-Fiorentina 3-1, Vorlicky chiude la gara

Il Mister Aquilani protesta in occasione del secono gol dell'Atalanta per un presunto fallo nella stessa azione.

Foto di proprietà di ACF Fiorentina. Riproduzione vietata ©

Al 48′ Cortinovis tira alto sopra la traversa. Al 51′ primo giallo per il difensore viola Chiti. Al 52′ cartellino giallo per Cittadini un fallo sull’attaccante viola, Spalluto. Al 53′ calcio di punizione per l’Atalanta dal limite d’area. Ammonito Pierozzi per aver fermato Gyabuaa. Al 60′ Ruggieri mette il pallone in calcio d’angolo per la Fiorentina. Occasione sprecata dagli attaccanti viola. Al 62′ Spalluto si guadagna un altro calcio d’angolo. Rimane in zona d’attacco la Fiorentina. Al 63′ Bianco in ottima posizione sbaglia completamente il tiro. Al 65′ Spalluto si libera del difensore ma non si coordina bene per il tiro. Al 66′ l’Atalanta si porta nuovamente in vantaggio con l’attaccante polacco Kobacki. Al 73′ calcio d’angolo per l’Atalanta che continua ad attaccare. Al 75′ l’Atalanta segna il terzo gol con Vorlicky. Al 77′ Aquilani toglie Spalluto per Di Stefano e Bianco per Gentile. Al 79′ entra Rosa che sostituisce Kobacki. Primi cambi per l’Atalanta di Brambilla. Al 83′ esce l’autore del terzo gol Vorlicky ed entra De Nipoti. Al 86′ entra Neri per Monteanu e Sene per Krastev. Al 87′ esce il capitano dell’Atalanta Cortinovis per Renault. L’arbitro assegna quattro minuti di rceupero. Al 90′ ammonito Ponsi della Fiorentina per un fallo a metà campo. Al 93′ Fiorini prende un palo su una punizione al limite dell’area di rigore. La Fiorentina perde la seconda Supercoppa consecutiva contro l’Atalanta. Agostinelli segna l’unico gol della Fiorentina nel primo tempo.

Di Chiara Cianferoni

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO