Stando a quanto riportato dall’edizione di Sport Mediaset pare che l’agente di Matias Vecino, Alessandro Lucci, abbia incontrato i dirigenti dell’Inter, Walter Sabatini e Piero Ausilio, nella sede del club nerazzurro. Stando alle indiscrezioni sembra che l’accordo con il giocatore, tramite la mediazione del suo entourage, sia stato raggiunto sulla base di un contratto quadriennale che frutterebbe al centrocampista uruguaiano delle entrate tre volte superiori a quelle che al momento può garantirgli la Fiorentina. A questo punto spetterà al club di Suning decidere se versare i 24 milioni di euro, previsti dalla clausola rescissoria inserita nel contratto del giocatore, in due rate o se spalmare il pagamento su più annualità.

Comments

comments