Sousa: “Abbiamo fatto di tutto per provare a vincere. Sono orgoglioso della squadra e di ogni calciatore”

"Ho parlato faccia a faccia con tutti i giocatori sul concetto di calcio. Io penso ad allenare, altro pensano ad altro" così Paulo Sousa

0
217
Firenze, stadio Artemio Franchi, 22.12.2016, Fiorentina-Napoli, Foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com

Queste le parole di Paulo Sousa dopo il pareggio contro l’Atalanta:

“Lo spirito della squadra è sempre lo stesso dal primo giorno: vincere con qualità ed essere protagonisti. Oggi abbiamo cercato di vincerla sia noi che l’Atalanta, abbiamo fatto movimenti e verticalizzazioni per provare a vincere la gara: sono soddisfatto. Ci sono state molte gare nelle quali abbiamo fatto meglio degli avversari senza fare punti. Siamo consapevoli dei limiti e delle capacità che stanno mettendo in campo i ragazzi. Abbiamo parlato faccia a faccia con i ragazzi sui concetti di calcio: questo mi soddisfa. Io mi concentro solo sulle cose che posso controllare. Alle altre cose ci pensa qualcun altro. L’obiettivo era essere più competitivi possibile. Per me la cosa più importante è essere concentrato sull’allenamento giorno dopo giorno” conclude Paulo Sousa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui