Sousa: “Oggi sono stato fortunato, a Napoli con le due punte. Complimenti alla squadra”

"Con le squadre che giocano in contropiede soffriamo sempre. Per un ora abbiamo giocato male. Sono rimasto sempre seduto in panchina perché..." così Sousa in sala stampa

0
363
Firenze, stadio Artemio Franchi, 13.05.2017, Fiorentina-Lazio, Foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com

Queste le parole di Paulo Sousa in conferenza stampa dopo la vittoria contro la Lazio: “Abbiamo sofferto per un’ora abbondante, come ci capita spesso contro le squadre che difendono basse per poi ripartire in contropiede. Tutta la partita seduto in panchina? I miei giocatori sanno quanto io senta le partite. Abbiamo affrontato una compagine forte tecnicamente e fisicamente, ma devo fare i complimenti ai ragazzi, che hanno espresso i concetti giusti. Il triplo cambio? E’ stata la mia seconda volta da allenatore, sono stato fortunato. Le due punte a Napoli? All’inizio della stagione lo abbiamo fatto dall’inizio, potremmo ripeterlo”.

A Mediaset: “Sono molto orgoglioso di questi ragazzi, che danno sempre tutti e provano a vincere le partite nonostante tutto. I cambi oggi ci hanno dato una mano e hanno permesso alla squadra di spingere e attaccare fino all’ultimo. Il rammarico più grande è il fatto che non sempre il risultato ci ha dato ragione, perché quanto fatto meritava una posizione di classifica migliore. Europa? Continuiamo a crederci, e cercheremo di farlo già sabato prossimo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui