Queste le parole di Paulo Sousa a Sky Sport dopo la sconfitta: “Adesso ci giochiamo la qualificazione nell’ultima partita e dovremmo farci trovare pronti per essere qualificati. Non siamo entrati bene in partita sia per ritmo che per intensità, sapevano che avremmo dovuto stare attenti ai contropiedi. C’era un rigore su Babacar, è stata una partita molto strana. È inaccettabile subire gol negli ultimi minuti. Bernardeschi? Si tratta di un giocatore che ha grande talento e quindi è normale che lo vogliano grandi squadre”

Comments

comments