Dopo il pareggio contro il Genoa ha parlato il tecnico della Fiorentina Paulo Sousa, queste le sue parole:

“È sempre difficile giocare contro di loro, il Genoa pressa sempre uomo contro uomo. Purtroppo ci è mancato chiudere la partita più di una volta, dobbiamo avere più fame in questi momenti e stare sempre attenti. Dobbiamo prendere le decisioni migliori perché quelle sbagliate hanno permesso agli avversari di riaprire la partita. Si allontana definitivamente l’Europa? La voglia questa squadra deve averla sempre, dipende dagli avversari. Noi già da un po’ non stiamo competendo molto bene lasciando molti punti. Dobbiamo competere con tutti, ma bisogna chiudere le partite quando si può fare. E’ stato un problema fisico o mentale? È molto difficile combattere contro questo genere di squadre. Abbiamo avuto due opportunità consecutive per chiuderla, invece loro sono rientrati in partita e alla fine è maturato questo risultato”.

Sala stampa: Queste le parole di Paulo Sousa nel post gara di Fiorentina-Genoa: “Il 3-3 di oggi fotocopia della stagione? Questa è la squadra che abbiamo, dobbiamo continuare per migliorare. Siamo stati costanti fino al 2-0, abbiamo creato molte palle gol per chiudere la partita. Ci manca solo la costanza per crescere ma c’è sia spazio che fame per migliorarci per chiudere le partite. Noi possiamo e dobbiamo migliorare anche nelle nostre decisioni, non concedendo nulla agli avversari. La fase difensiva? Io prendo sempre le decisioni su chi credo che sia più utile per aiutarci. Oggi abbiamo fatto uno sforzo enorme contro una squadra contro cui è molto difficile giocare. Certe partite vanno chiuse. Pareggiare così non è un segnale negativo. Io da quando sono qui cerco sempre di migliorare collettivamente, alcuni giocatori sono cresciuti tantissimo ma non è abbastanza. Saponara? Si deve ancora inserire, arriva da 10 giorni senza allenamento, si deve mettere a posto e poi si integrerà pian piano. Con Pradè lo scorso anno abbiamo parlato a lungo di Saponara, ieri prima della conferenza Corvino mi ha comunicato che lo avremmo potuto prendere”.

Dichiarazione registrate da Firenzeviola.it