Queste le parole in conferenza stampa di Paulo Sousa alla vigilia della partita contro il Napoli in programma domani al Franchi:

“Dobbiamo cercare di essere sempre noi stessi e più volte abbiamo dimostrato di poter competere con le squadre che hanno un altro tasso tecnico. Sicuramente domani saremo pronti. Noi stiamo lavorando sia a livello di carattere che di personalità per trovare la giusta continuità di risultati

La Juve è la più forte e la Roma che è quella più attrezzata per batterla. La sorpresa del campionato è indubbiamente l’Atalanta

Borja Valero non ci sarà perché non ha ancora recuperato. Gonzalo si è allenato oggi

Siamo una squadra più offensiva che difensiva. Senza Higuain Sarri ha trovato altre dinamiche che mi piacciono tantissimo, è uno dei migliori a giocare con il 4-3-3. Per vincere dobbiamo essere sempre noi stessi

Quest’anno sono diversi fattori che ci hanno condizionato, ora non ne voglio parlare. Farò un’analisi con il direttore

Sulla pressione: “Chiedo ai tifosi di continuare a sostenerci. Abbiamo bisogno di tutto lo stadio, ci deve fare una spinta tremenda, perchè sarà una partita difficile. L’avversario ci metterà in difficoltà, ma noi siamo in grado di superarle” conclude Sousa.

Comments

comments