La trattativa con la quale l’Inter spera di assicurarsi le prestazioni di Matias Vecino sta entrando nel vivo ed infatti, stando a quanto riportato da Sky Sport, pare che proprio in questi istanti sia in corso l’incontro tra l’agente del giocatore, Alessandro Lucci, ed i dirigenti nerazzurri. Il procuratore, una volta raggiunto l’accordo con l’Inter, farà da tramite per cercare di convincere la Fiorentina a lasciar partire il centrocampista uruguaiano.

Stando alle indiscrezioni pare il club di proprietà di Suning sia pronto a mettere sul piatto un contratto quinquennale da 3,2 milioni di euro netti a stagione, circa il triplo di quanto attualmente percepisce in viola. Alla società gigliata andrebbero invece i 24 milioni previsti dalla clausola rescissoria, valida fino al prossimo 10 agosto.

Comments

comments