27 Gennaio 2022 · 08:52
4.6 C
Firenze

Sky, pronta a bloccare l’assegnazione dei diritti televisivi sul calcio. Ricorso d’urgenza presentato

Secondo la pay tv satellitare, è stata violata la legge Melandri. Dazn non può trasmettere tutte le gare di campionato

Milano Finanza riporta di come l’emittente satellitare Sky, sta provando a bloccare l’assegnazione dei diritti televisivi sul calcio alla piattaforma di sport in streaming, che lavorerà in collaborazione con Tim per le prossime tre stagioni. In particolare, la pay-tv ha presentato un ricorso d’urgenza in tribunale contro la delibera con cui la Lega Serie A ha accettato l’offerta da 840 milioni di euro, per dieci partite a giornata, del campionato di serie A. Di queste dieci, sette sono in esclusiva, mentre le altre tre restanti, in co-esclusiva. Per quanto riguarda Sky, l’assegnazione ha violato la Legge Melandri, che vieta a un singolo operatore di acquisire e trasmettere tutte le gare del campionato. Quindi in questo caso, Dazn, possiede la visione di tutte le gare.

VITALE: “COME ALLENATORE ANDREI SICURO SU GATTUSO. AGNELLI È STATO INGORDO PER I SOLDI” 

Vitale: “Come allenatore andrei sicuro su Gattuso. Agnelli è stato ingordo per i soldi”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO