17 Giugno 2021 · 06:54
19.3 C
Firenze

Si è spento Mondonico, grande tifoso viola ed artefice della promozione in A

Emiliano Mondonico si è spento a 71 anni, nella mattinata del 29 marzo 2018. Lottava col cancro da sette anni, con rabbia, come quando era in panchina, da dove ha guidato Cremonese (riportata in A dopo 54 anni), Atalanta (semifinale Coppa Coppe contro il Malines), Torino (iconica la sedia alzata in finale di Coppa Uefa contro l’Ajax in segno di protesta contro l’arbitraggio), Napoli e Cosenza, Fiorentina (di cui era grande tifoso; nel 2004, riportandola in A), quindi Albinoleffe e Novara. Uomo senza peli sulla lingua esprimeva sempre il suo pensiero senza timore. Ai familiari e agli amici vanno le sentite condoglianze da parte della redazione di Labaroviola

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

COMMISSO NON È RIUSCITO A TRATTENERE GATTUSO, DIVORZIO CON LA FIORENTINA

Finisce prima ancora di iniziare il matrimonio tra Gattuso e la Fiorentina, il tecnico ha deciso di mollare per via di alcune incomprensioni con...

Riunione in corso, Commisso cerca di ricomporre. Diverbio Gattuso-Barone per gerarchie interne

Sarebbe un disastro. Sotto tutti i punti di vista. Non si salverebbe nessuno, la Fiorentina, la società, Gattuso. La cronaca parla di un forte...

CALENDARIO