Vittorio Sgarbi, noto critico d’arte e personaggio televisivo,potrebbe diventare presto il proprietario di una squadra di calcio. La sua intenzione, annunciata con un messaggio via Facebook, e ribadita in tante trasmissioni in tv è quella di rilevare il Cervia e portarlo presto in serie A. Queste le sue parole sul porta Gazzetta.it : “La mia è una posizione di laboratorio. Come la scelta di Berlusconi di prendere il Monza, per lui è una questione emotiva, certo, ma anche strategica. Lo stesso vale per Cairo con il suo Torino, Della Valle e la Fiorentina. Questi grandi imprenditori che hanno comprato delle squadre di calcio, lo hanno fatto per potere e per immagine. Io invece sono diverso voglio dare visibilità al Cervia: io ce l’ho già e voglio regalarla al club. La mia è un’operazione principalmente missionaria e di sentimento. In realtà l’artefice di tutto è il mio factotum Sauro Moretti. È lui il regista”.