Tatarusanu sembrava piacere al Torino, che sta cercando il successore di Hart, ma non si registrano trattative concrete. Possibile che, prima di affrontare la questione, Corvino voglia sistemare la linea difensiva della prossima stagione che avrà il compito di proteggere Sportiello. Salvo sorprese, infatti, sarà l’ex Atalanta il titolare nella prossima annata, in una difesa rinnovata nella quale i superstiti saranno Astori e Maxi Olivera con Tomovic e Milic in attesa di notizie sul proprio futuro.

Fonte: Corriere Fiorentino

Comments

comments