Sette gol e quattro assist, la Fiorentina operaia sa anche far gol. Sì, perché se è vero che adesso i piedi sono meno vellutati, è pur vero che muscoli e corsa – afferma oggi il Corriere Fiorentino – stanno producendo risultati concreti: l’anno scorso, di questi tempi, i gol dei palleggiatori di Sousa erano stati appena due (Sanchez contro il Chievo e Badelj contro la Roma), oggi invece Veretout e Benassi sono entrambi a quota tre, ma anche Badelj è già entrato nel tabellino dei marcatori. Il taglio col passato fatto l’estate scorsa insomma è totale e non riguarda soltanto i dolorosi addii di Borja Valero e Vecino.

Comments

comments