Il presidente della Fifa, Gianni Infantino, prende posizione sul caso Tavecchio: “Trovo ingiusto e riduttivo giudicare una presidenza solo su un risultato negativo, per quanto grave. Tavecchio è una persona di vecchio stampo, ma aperto al nuovo e capace di lavorare con tutti per il bene del calcio italiano. Una delle dimostrazioni di questo è il contributo straordinario della sua Figc al progetto Var”

Comments

comments