Il calcio femminile è tornato nelle mani della Federcalcio e in attesa delle elezioni la FIGC propone un nome. Secondo il Corriere della Sera, infatti, la candidata proposta alla presidenza del calcio femminile è Martina Colombari, moglie del vice commissario Alessandro Costacurta. Le elezioni avverranno il prossimo 9 ottobre al Museo del Violino di Cremona e l’elezione dell’ex Miss Italia sembra essere quasi certa. Secondo il quotidiano di via Solerino, comunque, in lizza non ci sarebbe solo il suo nome. Infatti, nella lista dei possibili candidati per un ruolo di rilievo all’interno del calcio femminile c’è anche Walter Veltroni, ex sindaco di Roma e segretario del Partito Democratico. La Federcalcio, dopo la proposta di questi nomi, non sembra aver avuto l’approvazione dalla Lega Serie A che vorrebbe riprendere in mano la Divisione e decidere le sue sorti.