25 Ottobre 2021 · 16:00
17.8 C
Firenze

Semplici: “Chiesa? Si svelo un aneddoto lo volevo alla Spal. Normale ci sia acredine con lui”

"Vi svelo un aneddoto su Chiesa. Iachini? E' preparato per fare buone cose. Su Ribery vi dico..."

L’ex allenatore della Primavera viola e della SPAL, nonchè tifoso viola, Leonardo Semplici, ha parlato ai microfoni di Radio Bruno:

“La Fiorentina ha operato bene sul mercato. Adesso ci sono molti ricambi, ci sono varie scelte per affrontare un campionato positivo. Iachini? E’ preparato per fare buone cose. i. Ribery? Quando hai un campione che sta bene è un vantaggio, ma anche lui ha un’età. A fine partita poi le scelte cambiano di peso, ma averlo è sempre un vantaggio. Callejon? È un grande acquisto, è diverso da Chiesa ma ha esperienza e grande valore. Addio di Federico? Si, forse si poteva chiudere diversamente. Dispiace perchè è cresciuto a Firenze e ha dato tanto, ha avuto altre ambizioni ed è andato alla Juventus. Per noi è sempre difficile sopportare il passaggio ai bianconeri (sorride ndr) e quindi si è creata più acredine del dovuto. Ma quando un giocatore ritiene finita un’esperienza è giusto mandarlo. Lo avrei voluto alla Spal quando eravamo in Serie B ma Sousa non lo lasciò libero. Gli auguro il meglio, conosco la famiglia e sono persone serie”.

LEGGI ANCHE L’ANNUNCIO DI SPADAFORA: “STOP AL CALCIO AMATORIALE, VA AVANTI IL DILETTANTISTICO. NELLE PROSSIME SETTIMANE…”

L’annuncio di Spadafora: “Stop al calcio amatoriale, va avanti il dilettantistico. Nelle prossime settimane…”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO