Questo un estratto del giornalista, dichiarato tifoso viola, Mario Sconcerti a Tmw Radio: “Al calcio non ci riuscirei a pensarci adesso: amo la Fiorentina, ma se dovesse giocare domenica non riuscirei a guardare la partita. Anche perché i giocatori sarebbero i primi ad avere dei dubbi. Molto di quello che è successo in Lombardia è stato per una partita di calcio. I giocatori che sono andati via, quando torneranno in Italia saranno soggetti a due settimane di quarantena”.