24 Gennaio 2022 · 12:45
6.8 C
Firenze

Schwarz: “Oliveira sa far tutto. Firenze vuole successo. La Fiorentina deve essere ad immagine di Gattuso”

Schwarz parla dei nomi che vengono accostati alla Fiorentina e di Gattuso

corona
PORTO, PORTUGAL – NOVEMBER 28: Jesus Manuel Corona of FC Porto celebrates after scoring his team’s second goal during the UEFA Champions League Group D match between FC Porto and FC Schalke 04 at Estadio do Dragao on November 28, 2018 in Porto, Portugal. (Photo by Octavio Passos/Getty Images)

Stefan Schwarz, centrocampista svedese che in Italia ha vestito la maglia della Fiorentina, ha parlato a Tuttomercatoweb.com. Si parte da Sergio Oliveira, centrocampista del Porto, obiettivo dei gigliati ma seguito anche dalla Roma. “Sa far tutto abbastanza bene, è molto forte su punizione e rigori. Penso che possa essere un bell’acquisto. E se arriva in Serie A può anche migliorare. Mi piace la sua facilità nel trovare il gol. Il ruolo ideale per lui è quello di centrocampista centrale. E’ uno che è sempre attivo, ha intelligenza di gioco e buona visione e quando è il momento decisivo sa come gestirlo”.

Altro obiettivo della Fiorentina è Jesus Corona…
“Forte tecnicamente, molto valido. E’ un buon giocatore, deve avere più continuità di partite ad alto livello. Deve lavorare per poter avere più continuità ma tecnicamente mi piace. Ha velocità, creatività. Può fare la differenza: nell’uno contro uno è molto forte, nello spazio corto può rendere la vita difficile all’avversario. In generale penso che chi viene alla Fiorentina ha grandi responsabilità: l’anno scorso non è stato un buon campionato e penso che i calciatori siano sì forti però non conosco la loro mentalità. In una piazza come Firenze devi esser preparato, avere una mentalità forte e non mollare mai. Firenze vuole successo. E è molto importate dunque anche la testa”.

Gattuso come le sembra come allenatore?
“Mi piace, è un allenatore giovane ancora e ha fatto una bella gavetta. Penso che la squadra debba essere l’immagine di Gattuso, proprio come piace ai fiorentini che vogliono che venga dato tutto sul campo. E’ così, i tifosi vanno al campo per vedere la partita e magari dimenticare la dura settimana di lavoro. Occorre dare allegria al tifoso, regalare un’ immagine positiva di gioia. Il calcio è un gioco ma conta tanto”.

LEGGI ANCHE, TGR RAI, LO STAFF DI GATTUSO LA PROSSIMA SETTIMANA SARÀ A MOENA

TGR Rai, lo staff di Gattuso la prossima settimana sarà a Moena

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO