Maurzio Sarri, allenatore del Napoli, ha parlato così a Premium Sport dopo la vittoria sulla Sampdoria: “Una partita piena di episodi non favorevoli, abbiamo preso gol su una punizione da 35 metri, un rigore contro, un’espulsione: una partita che poteva diventare una montagna da scalare, i ragazzi hanno fatto benissimo sotto il punto di vista caratteriale. Sia noi che la Samp abbiamo fatto un primo tempo a ritmi folli, ed un po’ lo abbiamo pagato nel secondo tempo. La Sampdoria è l’unica squadra che è venuta a Napoli a giocare a calcio, c’è da fargli i complimenti. Hamsik? Marek è un giocatore straordinario ed è sempre stata un’arma in più, non è che si può mettere in discussione per tre-quattro partite sottotono. Quello che ha fatto lui oggi è storico, tanta roba. Juve-Roma? Stasera mi vedo con mia madre quindi mi interessa relativamente”.

Alfredopedullà.com

Comments

comments