Rocio Rodriguez, moglie di Borja Valero ha parlato a Lady Radio. Queste le sue parole:

Torneremo a Firenze e sarà bellissimo. Resteremo in città fino a domenica per salutare tutti. Appena possiamo che abbiamo qualche giorno libero andiamo a Firenze. Ci piace, abbiamo tanti amici. Il lavoro è una cosa, il cuore un’altra. Borja qui è felice qui a Milano, adesso abbiamo metà cuore viola e metà nerazzurro.

Il ricordo più bello che ho vissuto è stato quando i tifosi sono venuti sotto casa per mostrare la loro vicinanza a Borja per la cessione.

Non è una cosa da tutti i giorni che così tanta gente venga a casa tua e pianga con te. Ho tanti bellissimi ricordi anche al Franchi.

Non posso parlare degli aspetti riguardo la sua cessione se no Borja mi ammazza. Lui ha già spiegato tutto e tutti hanno capito e saputo come sono andate le cose

Comunque noi vediamo sempre le partite della squadra viola, ci teniamo alla Fiorentina. Abbiamo sempre creduto che quest’anno avrebbe fatto abbastanza bene. La squadra gioca bene e ci mette il cuore. Il giocatore che mi piace di più è Chiesa, secondo me è fortissimo, ha ancora tantissimo da dare. Spero sempre il meglio per la Fiorentina.

Firenze per me è la città più bella al mondo, almeno tra quelle che ho visto. Milano pensavo fosse peggiore. Però Firenze ovviamente mi piace molto di più, la preferisco anche a Madrid, che è la mia città dove sono nata a cresciuta.

Borja prima delle partite è molto freddo e concentrato. Se fanno qualcosa prima della gara forse si può emozionare, ma non troppo. Se i tifosi viola gli dedicano qualcosa dopo la partita, allora penso che potrà mettersi anche a piangere.

Tornare a vivere a Firneze ci stiamo pensando, se la giocano Madrid e Firenze.”

Comments

comments