30 Settembre 2020 · 03:29
13.2 C
Firenze

Rocchi nei guai per Chelsea-Ajax, l’Uefa conferma il suo errore, gli olandesi chiedono un maxi risarcimento

Gianluca Rocchi ha sbagliato durante il match di Champions League Chelsea-Ajax. La conferma è arrivata direttamente dalla Uefa, l’episodio fa riferimento alla partita del 5 novembre scorso allo Stamford Bridge, all’andata la squadra di Lampard aveva acciuffato la vittoria nel finale grazie ad una rete di Batshuayi. Due settimane dopo la sfida si ripete, prima l’autorete di Abraham, pochi minuti dopo arriva il pareggio Blues con Jorginho, poi il distacco dei Lancieri di tre reti e infine la rimonta per un incredibile 4-4 finale. Nei giorni successivi clamorose proteste degli olandesi per un episodio arbitrale come racconta il Telegraaf, la Union of European Football Associations avrebbe confermato che il direttore di gara Gianluca Rocchi avrebbe commesso l’errore. Nel mirino il rosso a Blind, non c’è motivo di discussione sulla decisione, Rocchi però sul fallo del difensore, non interrompe il gioco, l’azione continua fino al tocco di mano in area, l’Ajax contesta dunque l’espulsione ed il rigore per non aver fermato prima l’azione.

Rosetti, Presidente della commissione arbitri della UEFA ha confermato anche l’errore al Var, gli addetti non sono stati in grado di correggere la decisione. Con questo episodio è costata all’Ajax la qualificazione e l’incasso di 12 milioni di euro, cifra adesso richiesta dal club olandese come risarcimento.

calcioweb.eu

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Di Marzio, il West Ham per Milenkovic ha offerto 25 milioni. La Fiorentina aspetta la miglior proposta

Le ultime stagioni in viola lo hanno consacrato come uno dei difensori più interessanti del nostro campionato e un pezzo da novanta in casa Fiorentina. Non...

Chiesa alla Juventus, prestito oneroso e 55 milioni alla Fiorentina in 2 anni

Federico Chiesa è sempre più vicino a diventare un nuovo giocatore della Juventus. Si è sbloccata la trattativa tra la società viola e quella...

CALENDARIO