“Mercato viola, decide tutto Kalinic”: è il titolo che dà l’edizione odierna de La Repubblica, riferendosi alla possibilità che l’attaccante parta se qualcuno pagherà la clausola rescissoria da 50 milioni di euro, sempre che lui gradisca la destinazione. In mancanza di questi soldi, la Fiorentina rimanderà la “rivoluzione” della rosa al mercato estivo, senza toccare quasi nulla a gennaio.

Comments

comments