Una Juvewntus formato mondiale ha fatto l’impresa con una tripletta di Cristiano Ronaldo: i bianconeri in Champions League dovevano rimontare il 2-0 dell’Atletico Madrid subìto a Madrid, e stasera allo Juventus Stadium ha rimontato e ribaltato il risultato fino al 3-0 finale.

Protagonista il portoghese, che ha siglato i 3 goal (l’ultimo su rigore), ma tutta la Juventus ha giocato una partita magistrale. Ha dominato fisicamente, ma anche con la disposizione pensata da Allegri, che ha esaltato ogni giocatore a cominciare da Berardeschi.

Desolato l’allenatore dell’Atletico, Diego Pablo «el Cholo» Simeone, che aveva sognato il passaggio del turno verso la finale che si giocherà proprio nel suo stadio a Madrid.  Decisivo anche l’ex viola Bernardeschi che ha fatto un assist e guadagnato il rigore del 3-0