Un primo tempo che farà molto discutere quello tra Inter e Juventus a San Siro. L’arbitro Orsato nel primo tempo ne ha combinate di tutte i colori. Prima ha espulso Vecino con un rosso diretto, un’espulsione quantomeno dubbia, poi il fischietto non ha voluto vedere un fallaccio di Pjanic su Rafinha, sarebbe stato fallo, doppio giallo e quindi rosso per il centrocampista della Juventus. Anche Cuadrado viene graziato da Orsato che non vede un suo fallo al limite dell’area di rigore, qui il colombiano ha rischiato anche lui il secondo giallo. Altro grande abbaglio per l’arbitro avviene nel recupero, convalida un gol per la Juventus in netto fuorigioco poi viene richiamato dal Var che annulla tutto.