23 Gennaio 2021 · 04:24
10.7 C
Firenze

“Quando tutti sono scappati, Astori è stato l’unico a rimanere. Mi ha detto…”

Il direttore generale della Fiorentina Pantaleo Corvino nella su intervista alla Gazzetta dello Sport ha anche parlato di Davide Astori, queste le sue parole:

«La morte di Davide è stato il momento più doloroso della mia carriera. Nell’estate in cui tutti volevano scappare lui mi rassicurò dicendo che credeva al mio progetto. Lo ricordo come un uomo di grandi valori e conservo il contratto che avrebbe firmato due giorni dopo quel maledetto 4 marzo».

“Due anni senza Europa? Non è colpa mia l’ingaggio folle di Gomez e se il bilancio viola…”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Papu-Siviglia fatta? Monchi frena: “Ci stiamo lavorando, ma c’è ancora molta strada da fare”

Monchi è intervenuto ai microfoni di Sportitalia per commentare la trattativa Gomez-Siviglia

Di Marzio, Fiorentina, resiste la tentazione Malcuit del Napoli: potrebbe essere il rinforzo per la difesa

Per completare la rosa della Fiorentina manca principalmente un terzino destro. La partenza di Lirola direzione Marsiglia ha lasciato un buco nella squadra viola...

CALENDARIO