19 Ottobre 2021 · 05:03
8.6 C
Firenze

Quagliarella come Batistuta, in rete per 11 partite consecutive. Il rigore regala la gioia al centravanti

Ci ha messo mezzora nel corso di Sampdoria-Udinese Fabio Quagliarella per entrare nella storia della Serie A sbloccando la partita contro i friulani su calcio di rigore: il centravanti blucerchiato firma l’undicesimo centro in altrettante partite consecutive i campionato, eguagliando Gabriel Omar Batistuta, che 24 anni con la maglia della Fiorentina fa superò il record che apparteneva a Pascutti.

Per Quagliarella, dopo la trasformazione del penalty (atterramento su Defrel da parte di Behrami), esultanza statuaria, a raccogliere la standing ovation di Marassi. Un traguardo eccezionale, anche perché arrivato a più di trent’anni: per scrivere definitivamente la storia, eguagliando Batigol alla caccia del dodicesimo gol consecutivo, l’appuntamento è contro il suo passato, con il Napoli al San Paolo nel prossimo turno. Non esattamente un compito agevole, ma per Quagliagol quest’anno niente sembra impossibile.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO