23 Settembre 2021 · 07:08
14.8 C
Firenze

“Punto positivo a Udine, uno tra Veretout e Benassi andrà via a giugno. Sabato…”

Luca Calamai, giornalista della Gazzetta dello Sport, ha parlato a Radio Bruno, queste le sue parole:

“Quello di Udine è un questo punto positivo perche ieri era una partita trappola. Conoscendo la Fiorentina, dopo un mese molto complicato, con partite in dieci e le difficoltà con il Chievo, reputo molto positiva la reazione di ieri. Adesso serve fare qualcosa di speciale, ma credo che sia più facile contro il Napoli, che alla terza partita in 8 giorni dopo tanto stress emotivo.

Edimilson è un giocatore tecnico e di gamba. L’immagine della Fiorentina di ieri era la stanchezza mentale di Veretout. Però il centrocampo dovrà essere ripensato nelle prossime gare, perchè Dabo e Norgaard non piacciono a Pioli, e credo che uno tra Benassi e Veretout lascerà la Fiorentina. Edimilson dovrà dimostrare di essere il vero regista basso della Fiorentina, sennò in estate si cercherà altro. Pjaca è fuori da questa squadra. Si vede anima e cuore, ma i movimenti sono sempre uguali e non c’è più velocità.”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO