5 Agosto 2021 · 10:03
22.7 C
Firenze

Primi contatti per Florenzi: A Firenze solo in prestito. La situazione

Di Gabriele Caldieron

Inutile dire che giocatori come Alessandro Florenzi a questa Fiorentina servirebbero come il pane: terzino nel 4-3-3, esterno nel 3-5-2, oppure anche qualche soluzione offensiva. Insomma, un vero e proprio jolly.

Il ragazzo classe ‘91, è ai margini della formazione di Fonseca e nella sua testa c’è il pensiero di “non fare la fine” di Totti e De Rossi: bandiere giallorosse messe alla porta al termine della carriera senza neanche troppi fronzoli.

Florenzi si sente ancora in grado di dare tanto (e ci mancherebbe a 28 anni) e nella sessione di Gennaio potrebbe seriamente lasciare la capitale.

In tutto questo i contatti tra Pradè e Florenzi sono partiti da qualche giorno, sebbene ci sia anche l’Inter. Ma perché allora dovrebbe scegliere la Fiorentina?

  1. Avrebbe un posto da titolare visto anche lo scarso rendimento di Lirola sulla corsia di destra
  2. Pradè e Montella sono amici ed estimatori di Florenzi
  3. In vista dell’Europeo giocare titolare per Mancini è fondamentale ed in questo momento il giocatore rischia la non convocazione
  4. La formula del prestito che in caso di mancata qualificazione europea della Fiorentina potrebbe riportare alla Roma il ragazzo con presenze e magari un europeo in più, risultando appetibile per molte società.
  5. La duttilità tattica che la Fiorentina offre in questo momento nei due moduli che più esaltano il giocatore.

L’Inter? Non è un segreto, anche ad Antonio Conte il profilo interessa, vuoi per il trascorso in Nazionale vuoi perché Florenzi è un giocatore pronto. In quel ruolo i nerazzurri però attualmente vantano D’Ambrosio, Candreva e soprattuto Lazaro: giocatore voluto e pagato molto dalla società. Quindi posto da titolare impossibile da garantire.

La formula per la Fiorentina? Ripetiamo, Florenzi per venire in viola vorrebbe un prestito secco mentre Pradè con almeno un diritto di riscatto, un dettaglio non da poco ma, con una Fiorentina vittoriosa fino all’apertura di mercato, e magari più alta In classifica potrebbero “ingolosire” il giocatore.

Il contratto di Florenzi scade nel 2023 e percepisce 3 mln a stagione, dunque 1.5 netto per i sei mesi eventuali dove la Roma avrebbe una partecipazione.

Ripetiamo: siamo ai primi contatti ma Pradè dopo aver tentato Nainggolan e De Rossi vuole portare “un vecchio amico” in viola, un giocatore pronto, un giocatore forte.

Seguiranno sviluppi

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Tuttosport, il Torino insiste per Pezzella: trattativa nel vivo con la Fiorentina, pronto un triennale

Il Torino ci prova con convinzione, spinto dalla possibilità di dotare il reparto difensivo con il capitano della Fiorentina, nonché riferimento della retroguardia argentina...

(FOTO): Svelate le maglie della Fiorentina per la stagione 2021/22. Il comunicato del club

Oggi sono state svelate le nuove maglie della Fiorentina, la prima sarà viola, la seconda bianca, la terza gialla e la quarta rossa. Tutte...

CALENDARIO