Dopo il netto 6-1 al Perugia ed il secondo posto nuovamente agganciato, parla il tecnico della primavera viola, Federico Guidi: “Oggi siamo scesi in campo con grande rabbia, sappiamo che siamo in un girone complicato dove tutto si deciderà all’ultimo. I sostituti hanno dimostrato di essere all’altezza: faccio in special modo i complimenti a Maganjic, Castrovilli e Baroni. Chiesa in nazionale? Gioia immensa, mi riempie di orgoglio perché l’ho visto crescere da quando era solo un bambino”.

Comments

comments