La Repubblica in edicola oggi si sofferma ancora una volta sul mercato viola. Una sessione, quella invernale, dalla quale è praticamente impossibile attendersi grandi nomi e grandi colpi. Eppure, a meno di una settimana dalla chiusura del calciomercato di gennaio, restano alcuni nodi da sciogliere partendo proprio dai giocatori fin qui poco utilizzati ed evidentemente ritenuti non indispensabili dal tecnico. Come Maxi Olivera. Per lui quattro presenze e le ultime otto di campionato in panchina. Il nome di Antonelli del Milan rimane valido, col giocatore che non trova spazio coi rossoneri. Spostandoci a centrocampo, è evidente come Pioli non abbia riserve all’altezza. Cristoforo ha giocato soltanto 48’ in stagione e in caso di forfait di uno tra Veretout, Benassi e Badelj ecco che manca la giusta alternativa.

Comments

comments