Il presidente del Cagliari Tommaso Giulini, è intervenuto parlando di calcio durante un evento all’Università Bocconi di Milano. Queste le dichiarazioni del presidente del club sardo: “Ripartiamo da Rastelli e da Borriello e con l’idea di migliorare il risultato dell’anno scorso. L’obiettivo principale deve essere la salvezza e crediamo che con Rastelli e Borriello la base da cui ripartire sia solida. Tutto fatto per il rinnovo dell’attaccante? Non è ancora certo al 100% ma ha ancora un anno di contratto con noi, ha voglia di restare al Cagliari e giocarsi le proprie carte per il Mondiale. Sono convinto che indipendentemente dal contratto farà altrettanto bene l’anno prossimo. Cragno? Sarà sicuramente dei nostri l’anno prossimo e penso che sia quello con maggiori chance per partire titolare. Gonzalo Rodriguez? Ne ho sentito parlare ma non credo che il nostro ds ci abbia mai provato. Regini-Cigarini per Murru è una pista avviata e che sta procedendo. Al 50% andrà in porto”.

Comments

comments