8 Marzo 2021 · 16:52
13.6 C
Firenze

Prandelli: “Toni l’ho voluto io alla Fiorentina. Perchè Vlahovic gioca? Io ragiono da contadino”

"Presto dire se Vlahovic diventerà come Toni, ha solo vent'anni"

Foto di proprietà di ACF Fiorentina. Riproduzione vietata ©️

Un altro passaggio dell’intervista di Cesare Prandelli, allenatore della Fiorentina a SportWeek:

Toni è stato il più forte centravanti che ha allenato?

«In fase realizzativa, sì. Come potenzialità complessiva Adriano gli era superiore, ma non ha avuto la testa giusta. A Firenze Toni l’ho voluto io. Gli dicevo: “Non venire incontro, pensa solo a chiudere l’azione”».

Vlahovic potrà mai diventare come Toni?

«È presto per dirlo: ha vent’anni, molti se ne dimenticano. Toni ne aveva 27 e parecchi campionati alle spalle quando arrivò qui. Mi chiedono perché Vlahovic giochi. Gioca perché io ragiono da contadino: semino e raccolgo quello che semino. Oggi ho questi giocatori e per me sono fortissimi».

LEGGI ANCHE, PRANDELLI: “I DELLA VALLE MI ACCASARONO IN NAZIONALE, NON HO LASCIATO IO LA FIORENTINA. DI INCOMPIUTO…”

Prandelli: “I Della Valle mi accasarono in Nazionale, non ho lasciato io la Fiorentina. Di incompiuto…”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Il Torino piange in Lega, dossier contro gli arbitri, Cairo mostra la partita contro la Fiorentina

Il Torino perde anche a Crotone e sprofonda in classifica, per aiutare la squadra, come scrive la Gazzetta dello Sport, il presidente del Torino...

Su Milenkovic si scatena l’asta, lo vogliono United, Liverpool, Tottenham e anche Antonio Conte

Secondo quanto scrive calciomercato.com, il difensore della Fiorentina classe 97 Nikola Milenkovic può diventare un grande protagonista del prossimo mercato estivo. Il difensore serbo,...

CALENDARIO