20 Giugno 2021 · 03:13
21.8 C
Firenze

Pradè e Corvino, destini incrociati a Firenze: prima la possibilità di spendere, ora l’autofinanziamento. Difficile fare meglio?

Su la Repubblica di Firenze ci si sofferma sul fatto che la partita tra Sampdoria e Fiorentina sarà anche la sfida che metterà di fronte Pradè e Corvino, gli ultimi due uomini mercato della Fiorentina. Le storie sono diverse ma poi in fondo nemmeno così tanto. Ogni dirigente si è dovuto misurare con le ambizioni della proprietà. Il primo Corvino, giovane e con mano libera, si mosse sul mercato prendendo anche pedine importanti. Così come ha fatto Pradè. In regime di autofinanziamento come è ora la Fiorentina, però, ci sarebbe poco altro da fare rispetto a quello che fa Corvino.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Corriere fiorentino, la Fiorentina negli ultimi due anni ha speso 20 milioni di commissioni a procuratori

Come riporta il Corriere fiorentino, tra il 2019 e il 2020, la Fiorentina ha sborsato 18,3 milioni di euro in commissioni per i procuratori,...

Venerato: “Gattuso ha sbagliato ad accettare la Fiorentina”

Il giornalista, Ciro Venerato, è intervenuto a Radio Kiss Kiss per parlare del caos tra la Fiorentina e Rino Gattuso dopo il divorzio avvenuto...

CALENDARIO