Proprio in questi minuti il centrocampista ex viola David Pizarro si trova fuori dal centro sportivo viola a margine dell’allenamento. Il giocatore classe ’79 è attualmente svincolato. Queste le sue dichiarazioni:

“Sono venuto per salutare, essere a Firenze per me è sempre un piacere. Qui ho lasciato tanti amici, mi sono divertito nei tre anni in maglia viola. La Fiorentina è una grande squadra, lo dimostrano i risultati, anche se ci sono alcune cose da migliorare.
Ho salutato soprattutto Ilicic, Gonzalo, Borja, con loro ho vissuto tre anni indimenticabili. Paulo Sousa? Lo conosco molto bene, è l’uomo in più di questa Fiorentina senza dubbio. Sarebbe un vero peccato se dovesse partire. A Firenze, da questo punto di vista, le ultime stagioni sono state un po’ travagliate.
Montella al Milan? Sta facendo un grandissimo lavoro con i rossoneri, e sono felice per lui. Conoscendolo, ci avrei scommesso: l’ho sempre detto che avrebbe fatto una grandissima carriera da allenatore.
Badelj è cresciuto molto, adesso lo vogliono tutti. È un giocatore importante, deciderà lui cosa fare.

Capezzi? Mi è dispiaciuto non vederlo in maglia viola. Puntavo tantissimo su di lui. Sicuramente farà una grande carriera, magari in futuro potrà tornare a Firenze.

Sono molto legato all’Italia, per me conta tantissimo. Vediamo se trovo una squadra importante per far vedere le mie qualità. In futuro vorrei fare il corso allenatori qui a Coverciano. Io sulla panchina della Fiorentina un giorno? Magari, sarebbe un sogno”

 

Comments

comments