Sky Sport ha dedicato uno speciale per Davide Astori. Tante le testimonianze in suo ricordo. Ecco quella di Stefano Pioli:

“Avevo pensato di lasciare la Fiorentina, poi ho pensato che l’obiettivo di Davide a Firenze era quello di costruire un percorso nuovo con serenità e determinazione, la stessa che vedo nei suoi compagni e che mi dà la forza di continuare. Davide era il primo ad arrivare e passare davanti al mio ufficio e il suo sorriso era sempre presente anche nei momenti difficili.

Non riuscivo ad immaginare cosa avrei detto alla squadra, ma i ragazzi nello spogliatoio mi hanno detto di voler proseguire quello che faceva Astori. Loro ce l’hanno bene in testa questo. Interpretava tutte le cose in anticipo, ho avuto solo De Vrij con quelle caratteristiche dietro. Era giustamente il capitano per valori umani e tecnici. Non abbiamo superato la situazione, la viviamo continuamente. Con quello che ci è successo sono diventato migliore come uomo e come allenatore.

Mi dispiace che la gente non possa entrare al centro sportivo per capire che noi stiamo portando avanti quello che ci ha lasciato Davide”