23 Luglio 2024 · Ultimo aggiornamento: 14:21

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Pioli rischia se non vince con il Sassuolo. Per il futuro piace De Zerbi. Donadoni…
Rassegna Stampa

Pioli rischia se non vince con il Sassuolo. Per il futuro piace De Zerbi. Donadoni…

Redazione

5 Dicembre · 11:50

Aggiornamento: 5 Dicembre 2018 · 11:50

Condividi:

La Nazione parla della situazione relativa alla panchina. La Fiorentina vuole continuare con Stefano Pioli, ma se contro il Sassuolo dovesse arrivare una prestazione balbettante sul piano del risultato e del gioco, tutto potrebbe tornare in bilico. Da qui la necessità di guardarsi intorno. Il nome più ricorrente  è quello di Roberto Donadoni (ex Bologna), ma onestamente è un profilo che non esalta (la piazza), ma che convince poco anche chi dovrebbe prendere la decisione definitiva. Difficile anche ipotizzare un accordo possibile fino al termine della stagione, perché chiunque possa accettare l’incarico potrebbe pretendere un accordo su più anni, vincolando di fatto le scelte presenti e soprattutto future. Motivo in più per ‘difendere’ l’attuale tecnico.

La linea che avrebbe in mente la società viola sarebbe la stessa adottata quando la scelta ricadde su Vincenzo Montella: un tecnico emergente, giovane, con alle spalle un’esperienza comunque importante. ecco che la Fiorentina tornerebbe a guardare in casa del Sassuolo. Ai viola, infatti, non dispiacerebbe Roberto De Zerbi, allenatore dei neroverdi, che si sta mettendo in evidenza dopo il buon scorcio di stagione in corsa a Benevento. Il Sassuolo è alle porte della zona europea e il suo gioco convince. Ma è ancora legato agli emiliani da un anno di contratto e con Squinzi è difficile fare affari, anche se l’operazione Babacar ha riavvicinato i due club.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio