Stefano Pioli è stato intervistato in esclusiva da Sport Mediaset, queste le sue parole:

Andiamo a Milano per vincere. Non vogliamo finire male la stagione, meritiamo una gara seria anche se non ci sono più grandissimi obiettivi.

Abbiamo centrato l’obiettivo stagionale ovvero quello di iniziare un nuovo percorso, gettando le basi per una Fiorentina più forte nelle prossime stagioni. È stata un errore non giocare alla stessa ora di Milan e Atalanta.

Pioli nuovo Wenger o Ferguson viola? Si, mi piacerebbe restare qui a lungo, ci sono le possibilità di lavorare bene qui e lo abbiamo dimostrato. 

Astori era una persona importante in tutto quello che facevamo. Ci manca, ci mancherà sempre. Cercheremo di onorare la sua memoria ogni volta che saremo in campo per lavorare”