2 Agosto 2021 · 21:35
26.2 C
Firenze

Pioli: “Non è uno scontro diretto, voglio lo stadio pieno. Pezzella in forse, a Kalinic direi…”

Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Fiorentina-Milan, queste le sue parole:

“Noi abbiamo fatto il nostro percorso, siamo arrivati un po’ lunghi nella costruzione della squadra ma poi siamo cresciuti. Abbiamo tanto entusiasmo e voglia di fare. Non posso giudicare l’andamento della stagione del Milan perché lo conosco troppo poco. Se non siamo intensi e giochiamo con ritmo diventiamo prevedibili come ci è successo a Roma contro la Lazio.

Pezzella oggi si è allenato, domattina farà l’ultimo provino: se andrà bene sarà convocato.

Kalinic era stato chiaro con me, conoscevo la sua situazione: se lo vedrò, lo saluterò volentieri perché è un bravo ragazzo che ha grandi qualità.

Pochi gol? Per le occasioni create dovremmo essere più prolifici ma finché continuiamo a creare tanto la cosa mi piace. Noi dobbiamo continuare su questo andamento.

Dalla mia squadra mi aspetto tanto, gare come quelle di domani sono le occasioni giuste per metterci alla prova. Chiudere bene il girone d’andata sarebbe molto importante.

Personalmente ho già acquistato 30 biglietti perché la giornata è bella e si gioca alle 12:30. La squadra va apprezzata per lo sforzo che sta facendo: abbiamo sin qui messo sul campo tutte le qualità che possediamo. Sarà una partita di prestigio perché giochiamo contro un grande club”.

Questa partita non è ancora uno scontro diretto, non solo perché siamo a fine girone d’andata ma perché per il sesto posto ci sono tantissime squadre impegnate”.

Dobbiamo pensare a vincere più partite possibili da qui alla fine del campionato. Ci sono sicuramente squadre più attrezzate di noi o squadre che hanno raccolto più di quello che valgono. Noi dobbiamo sempre pensare a vincere le partite: se ne vinceremo tante, vorrà dire che potremo lottare fino alla fine anche noi per l’Europa. Se caliamo del 5% diventiamo una squadra normale e noi non vogliamo esserlo”.

La vittoria contro il Cagliari è la vittoria a cui sono più legato. Spero di farne tante altre…”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Gonzalez: “Desideravo essere qui, voglio portare in alto la Fiorentina. Darò tutto per questa maglia”

Le parole del nuovo arrivato, Nico Gonzalez, al momento del suo sbarco a Firenze

TMW, interesse Fiorentina per Krizanovic. Sul portiere della Croazia U19 c’è anche il Chievo

Interesse della Fiorentina per Ivan Krizanovic: i Viola vogliono rafforzare ed aumentare la competizione tra i pali

CALENDARIO