13 Giugno 2021 · 13:39
27.9 C
Firenze

Perchè Montiel non gioca? Nessuno lo vuole, e tutti i tecnici che lo hanno allenato lo hanno bocciato

Anche Prandelli ha bocciato Montiel, il gol contro l'Udinese non è servito al suo rilancio, e sul mercato nessuno lo ha voluto prendere...

Firenze, stadio Artemio Franchi, 26.08.2018, Fiorentina-Chievo, Foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com, Montiel

Cosa hanno in comune Pioli, Montella, Iachini e Prandelli? Oltre ad essere stati tutti allenatori della Fiorentina negli ultimi due anni, in comune hanno il fatto di aver allenato, valutato e successivamente bocciato Tofol Montiel, stiamo parlando del trequartista spagnolo classe 2000 pagato quasi 2 milioni di euro da Corvino e di cui si diceva tanto bene. Arrivò a Firenze con l’etichetta del grande talento soffiato niente di meno che al Real Madrid.

Due squilli in questi due anni, un assist in Coppa Italia lo scorso anno contro il Monza (allora in serie C) e sempre in coppa Italia in questa stagione il gol contro l’Udinese. Oltre questo, il nulla.

Chi lo invoca, praticamente, lo fa sulla base di poco. Perchè Montiel, con i grandi, lo abbiamo visto per pochi minuti e gli allenamenti sono chiusi al pubblico. Lo scorso anno è stato mandato in prestito da febbraio in poi al Setubal, squadra portoghese, ma anche li è stato bocciato. In Portogallo ha giocato un totale di 197 minuti, solo una volta da titolare. Zero gol e zero assist.

La Fiorentina ha provato a mandarlo a giocare da qualche parte anche in questa stagione ma anche in Italia, nessuno lo vuole. Dopo il gol vittoria contro l’Udinese sembrava che il nuovo allenatore Prandelli potesse rinascere la sua storia con la Fiorentina sotto un nuovo segno ma cosi non è stato. Probabilmente non sarà nemmeno bravissimo il suo procuratore, perchè le cessioni dipendono anche da loro. Qualcuno ha anche dato la colpa alla sua fisicità, essendo molto gracile. Ma nel mondo del calcio abbiamo visto che su quello si può facilmente intervenire, e non c’entra nulla la statura. Sicuramente non sarà un piantagrane dato che stiamo parlando di un ragazzo anche molto timido ed educato.

Molti tifosi lo invocano, tutti i tecnici che lo hanno allenato lo bocciano, sul mercato nessuno si interessa a lui ma comunque tutti chiedono di farlo giocare. Tofol Montiel, mistero e contraddizione…

Flavio Ognissanti

LE PAROLE DI PRANDELLI IN CONFERENZA STAMPA: “RIBERY IN DUBBIO”

Prandelli: “Ribery in dubbio, Commisso ha messo tanti soldi, ma non sempre scelte azzeccate”

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Di Marzio: “Fiorentina offre 22 milioni +3 di bonus per Gonzalez. Deve fare in fretta, c’è il Tottenham”

In diretta su Sky Sport ha parlato l'esperto di mercato Gianluca Di Marzio, queste le sue parole su Nicolas Gonzalez e la Fiorentina: "Tra i...

Eriksen sta bene, ha salutato i compagni. Continua ad essere ricoverato in ospedale per esami

“La sera peggiore di sempre”: è solo uno dei tanti titoli che riempiono prime pagine e siti internet danesi sulla vicenda di Christian Eriksen....

CALENDARIO