20 Settembre 2020 · 22:58
20.2 C
Firenze

Percassi voleva la sospensione della partita? Non è prevista nel regolamento, cosi sarebbero da sospendere tutte le gare

Percassi, presidente dell’Atalanta, ha invocato la sospensione della partita per i cori contro Gasperini. Già, ma quando un arbitro può interrompere (e/o sospendere) una partita di calcio? Il regolamento del gioco del calcio (ovviamente in perfetta sintonia con il Codice di Giustizia sportiva e le carte federali) elenca i casi e le situazioni alla regola 5 («L’arbitro», appunto), in particolare quando analizza «Poteri e doveri dell’arbitro in ordine all’inizio, alla prosecuzione o alla interruzione delle gare» e «Tutela dell’ordine pubblico in occasione delle gare».

La prima differenza riguarda quelle situazioni che riguardano “il campo” e quelle che invece ruotano attorno ai fatti che possono accadere fuori dal terreno di gioco.

Interruzioni (e sospensioni temporanee: pensate al cooling break, la novità introdotta ultimamente quando le partite si disputano in condizioni climatiche particolari, con temperature molto calde; o ancora, le review del VAR) sono all’ordine del giorno in una partita. Che può essere fermata per momentanea (o definitiva, a quel punto lo stop e definitivo) impraticabilità di campo, condizioni meteo estreme avverse, infortuni gravi, interferenze degli spettatori. La regola 5 indica all’arbitro il dovere di sospendere (o di non far iniziare una partita) in tutti quei casi in cui la sua incolumità, quella dei suoi collaboratori, dei giocatori e dei tesserati ammessi sul terreno di gioco possa essere messa in pericolo. Un arbitro può interrompere una partita anche per cori, grida ed ogni altra manifestazione discriminatoria per motivi di razza, di colore, di religione, di lingua, di sesso, di nazionalità, di origine territoriale o etnica, o raffiguranti propaganda ideologica vietata dalla legge.

Gli insulti, per quanto censurabili e idioti, non sono contemplati. Sarebbero sospese tutte le partite… L’arbitro può solo annotare sul referto l’accaduto, poi spetterà al Giudice prendere provvedimenti. Cosa che succederà, statene certi.

Corriere dello Sport

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Conta più il futuro di Campo di Marte o quello della Fiorentina? Se contasse più il futuro viola…

Nella giornata di oggi Rocco Commisso ha svolto un sopralluogo allo stadio Franchi. La nuova legge approvata rappresenta una svolta per lo stadio Franchi...

Commisso: “Stadio Franchi? Ieri mi è caduto in testa un pezzo di cemento. Chiesa? Può andarsene se…”

"Iachini ha meritato di essere riconfermato - ha detto Rocco Commisso, presidente della Fiorentina a 90° Minuto -, è arrivo in un periodo negativo...

CALENDARIO