Antonio Percassi, presidente dell’Atalanta, è tornato a parlare del discusso rigore concesso ieri alla Fiorentina contro gli orobici per fallo su Chiesa. Queste le sue parole ai cronisti:

“La Var ha dato degli ottimi risultati, ma se non viene usata meglio lasciar perdere… Il bilancio di quest’anno dice che l’utilizzo non è ottimale. Come faccio a dimenticare Firenze? Servirebbe un sonnifero. Purtroppo questo episodio ha condizionato il risultato, non meritavamo di perdere. Detto ciò, la squadra c’è e lo ha dimostrato contro un avversario forte che aveva disputato grandi partite fino a quel momento. Abbiamo messo in difficoltà la Fiorentina, siamo stati nettamente superiori.

Abbiamo cambiato alcuni giocatori. Quelli nuovi devono ancora inserirsi al 100%, ma sono sicuro che Gasperini risolverà questo problema. La classifica? Bisogna stare attenti, ma ho sempre detto che l’obiettivo primario è la salvezza. Abbiamo solo un punto in meno rispetto all’anno scorso, ma non conta. Il passato è il passato, pensiamo al presente…”