A Radio Bruno ha parlato Alfredo Pedullà, queste le parole dell’esperto di mercato: “L’avventura di Pioli all’Inter era giunta al capolinea, l’esonero è arrivato per il rendimento. Forse sarebbe stato meglio esonerare qualche giocatore dell’Inter per le ultime prestazioni. Per la panchina della Fiorentina non ho mai inserito Di Francesco nella lotta, da fine marzo la priorità dei viola era prendere Stefani Pioli e così è ancora. Pioli ha fatto tante esperienze in questi anni e per questa ragione è il preferito dalla Fiorentina, non è vero che viene preso lui perché è uno che si accontenta di ciò che gli viene dato.

Il rinnovo di Bernardeschi? E’ una storia che si risolverà entro fino mese, non è detto che rinnovando non possa essere ceduto. Se dovesse rinnovare si aprirebbero scenari diversi e molto più sereni” conclude Pedullà.

Comments

comments