26 Gennaio 2021 · 18:06
4.7 C
Firenze

Pazienza: “La squadra era costruita per Iachini, lo avrei tenuto. Nel calcio non bastano i singoli”

Michele Pazienza è intervenuto ai microfoni di TMW Radio parlando della situazione attuale in casa Fiorentina


Michele Pazienza
, ex giocatore viola ai tempi del “primo” Prandelli è intervenuto nella trasmissione “Stadio Aperto” in onda su TMW Radio. Ecco le sue parole:

IACHINI “Io sarei stato più propenso a proseguire con Iachini, perché conosceva benissimo la squadra e i giocatori, era tutto costruito per lui”.

PRANDELLI “Prandelli è un allenatore molto preparato che oggi si trova in una situazione non semplice. Ora a Prandelli servirà tempo per capire quale sia il sistema più adatto per questa Fiorentina. Per la breve esperienza che sto avendo, dico che finché non entri in uno spogliatoio non hai mai la misura di ciò che hai tra le mani”.

SITUAZIONE SQUADRA “Se si guardano i giocatori singolarmente, i valori sono importanti. Ma il gioco del calcio dice che questo non basta, serve comporre una squadra per avere l’idea di gioco dell’allenatore. Per metterli insieme a Prandelli ci vorrà del tempo, e diventa difficile anche dire dove potrà arrivare la Fiorentina”.

LEGGI ANCHE:

L’ATTACCO DI BARGIGGIA DÀ RAGIONE A COMMISSO. RIBERY HA DECISO, ANDRÀ VIA

L’attacco di Bargiggia dà ragione a Commisso. Ribery ha deciso, andrà via

Valcareggi duro: “Amrabat ha mandato a Firenze il fratello. Biraghi e Kouamè imbarazzanti”

Valcareggi duro: “Amrabat ha mandato a Firenze il fratello. Biraghi e Kouamè imbarazzanti”

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Vlahovic: “Rinnovo? Penso solamente alla Fiorentina. Perché no?”

L'attaccante serbo classe 2000 della Fiorentina, Dusan Vlahovic, ha rilasciato un'intervista su Sky Sport e ha parlato del suo futuro in maglia...

Bonaventura: “Sono contento di aver fatto gol. Dobbiamo continuare così”

Il centrocampista della Fiorentina Giacomo Bonaventura ha parlato sui canali ufficiali del club viola. Queste le sue dichiarazioni: "Sono...

CALENDARIO