E’ senza dubbio Thereau il protagonista principale, la sorpresa più bella di questo avvio di campionato della Fiorentina. In queste prime 8 giornate Pioli ha ritagliato un ruolo specifico e particolare all’ex Udinese, che parte largo a sinistra per poi farsi trovare spesso all’interno dell’area di rigore, pronto a rincorrere eventualmente gli avversari in fase di recupero. In pratica una sorta di Mandzukic viola. Così scrive La Gazzetta dello Sport.

Comments

comments