Parla Batigol: “Niente analogie con la mia Fiorentina, viola inferiori a 3 big”

"Il progetto? Dipende molto dagli interpreti. Il paragone con la mia Fiorentina.."

Gabriel Omar Batistuta torna a parlare di Fiorentina, ai microfoni di Calciomercato.com. Di seguito vi proponiamo l’intervista integrale:

Sul suo connazionale Higuain ha detto: “E’ stato straordinario, gioca nel Napoli, ha fatto una valanga di gol, gioca nella nazionale argentina, più spazio di così…”.

Come può essere il futuro dell’Inter che sta cambiando proprietà?
“Sembra buono come quello della Fiorentina, della Roma, ma poi dipende molto anche dagli interpreti”.

Come valuta la stagione della Fiorentina? Ci sono state a suo parere analogie con il 98/99? Nel senso che anche voi eravate primi, vi aspettavate rinforzi sul mercato ed è arrivato Ficini. Quest’anno cinque giocatori ma nessuno di determinante…
“Analogie con la mia squadra che perse lo scudetto nel 1998/99 non ne vedo. Ho visto una squadra che ha giocato benissimo fino a dicembre e poi i viola non sono riusciti a mantenere il ritmo. Si vede che Juventus, Napoli e Roma erano superiori”.

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments