L’arbitro internazionale Luca Banti ha parlato al Festival del Calcio in programma a Firenze. Queste le sue parole riportate dalla Nazione:

“Io credo che la tecnologia in campo sia già un grande successo delle società. Dei club. Tutti hanno recepito positivamente lo sbarco del Var e i primissimi risultati sono già evidenti. Nelle prime sette giornate di questo campionato ci sono state molto meno proteste in campo. I giocatori sono molto più attenti e corretti. Si sono commessi meno falli, sono già diminuite le ammonizioni e i cartellini rossi. Chi gioca sa che adesso c’è il Var, ci sono quelle immagini alle quali si può ricorrere e quindi si è recuperata correttezza. A livello personale, può sembrare una semplice battuta ma non lo è: io dormo qualche notte in più rispetto al passato. Quante volte mi è capitato di andare a letto, di aver capito di aver sbagliato qualcosa, e di non aver dormito… Ora con il Var esiste una margine di correzione prezioso”

Comments

comments